giovedì 26 maggio 2011

Cuore di fragole e...una mia piccola soddisfazione...

Ciaooo mondo di blogger :)
no non preoccupatevi non sono sparita, sono solo sommersa da una marea di libri da studiare, appunti da ripetere e ripetere e date d'esame che si avvicinano :((((
Purtroppo il tempo da dedicare ai dolci è pochissimo e soprattutto non riesco a essere molto presente sui vostri blog :(((...ma ci sono sempre eh!!!
Oggi però dovevo assolutamente aggiornare il blog, anzi volevo farlo da domenica ma ahimè ero sempre di fretta, perchè non vedevo l'ora di raccontarvi una mia piccola soddisfazione che il mitico mensile "Di Più" mi ha regalato ^____^
Sul numero di questo mese infatti hanno pubblicato la mia tortina dei miei 25 anni nella sezione dedicata alle lettrici :))))))))) Lo sò è una piccolissima cosa però per me è grande *__*...è la prima volta che vedo pubblicato qualcosa di mio su un giornale, e nel vederla ho provato una grande gioia anche perchè non lo sapevo :))))
Davvero bello !!! :)
Vi faccio vedere le fotine perchè ci tengo a condividerlo con voi :)







*___*
Ma adesso andiamo alla ricetta ;)....oggi, con molto molto ritardo vi mostro la torta che ho preparato per la Festa della Mamma xD...eh si ancora non ero riuscita a postarla ^__^
E' una pan di spagna a cuore farcito con crema, panna e fragole ;)...oramai in questo periodo le fragole sono sempre presenti nei miei dolcetti :D


Le ricette che ho utilizzato per il pan di spagna e per la crema sono le stesse che ho sempre usato per le mie torte, ma ve le riscrivo tutte di seguito ;)



CUORE DI FRAGOLE :

Per il pan di spagna :
  • 5 uova
  • 180 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 75 g di frumina
  • buccia grattuggiata di un limone
  • pz di sale
  • un cucchiaio di miele
  • 2 cucchiaini di lievito
Non sapendo se queste quantità bastasserò per la mia teglia, sono voluta andare sul sicuro e aggiungere un'altro quinto a tutti gli ingredienti ;)

Per la crema pasticcera :
  • 500 g di latte
  • 3 tuorli
  • 120 g di zucchero
  • 40 g di frumina
  • buccia del limone
  • bacca di vaniglia
Per la bagna alla fragola ( ricetta di Anna Moroni ) :
  • 200 g di acqua
  • 100 g di zucchero
  • scorza di un limone
  • 100 g di liquore alla fragola
Fate bollire l'acqua con lo zucchero e la scorza del limone. Lasciate raffreddare e unite il liquore alla fragola.
Inoltre :
  • 500 ml di panna
  • fragole q.b

Per il procedimento del pan di spagna e della crema se volete trovate tutto qui.



Per la preparazione della torta ho bagnato gli strati di pan di spagna con la bagna alla fragola, poi nel primo strato ho messo metà della crema e i pezzetti di fragola ( che avevo precedentemente lavato e laciato in una ciotola con limone, zucchero e un pò di liquore ).
Nel secondo strato ho messo la restante crema unita a 200 g di panna montata e altre fragole in abbondanza ^__^.
Infine ho decorato con panna e fragole :)


Che ne dite???? ^____^

Vi lascio con ultima cosa...se siete appassionati di cioccolato vi invito a visitare il sito di Al cioccolato dove potrete trovare e comprare direttamente online tutti gli attrezzi per poterlo lavorare e per poter creare tante golosità tutte ovviamente AL CIOCCOLATO :))))



E con questa vi saluto...sperando di tornare presto ^___^...intanto corro a vedere Un posto al sole xD
Ciaooooooo

Un bacione
Gloria

mercoledì 18 maggio 2011

Torta allo yogurt con fragole

Buonpomeriggio!!! :)
Rieccomi qui per un buon dolcetto anche oggi xD...un dolce veramente primaverile o perchè no anche estivo, e quindi adattissimo per queste giornate in cui il caldo comincia a farsi sentire ;)
Nel post precedente vi avevo già anticipato che stavo preparando la mia prima torta fredda allo yogurt...ebbene oggi posso dirvi che è stata un successoneee :))))...è riuscita benissimo ;), hanno apprezzato tutti e soprattutto il mio ragazzo *_* xD
Anche a me è piaciuta molto e penso proprio che proverò a farne qualche altra magari cambiando frutta o perchè no provando col caffè o col cioccolato xD....mmmmmmm

Questa che vi propongo oggi è una Torta allo yogurt alle fragole :)


La ricetta l'ho presa qui sul mitico sito di Giallozafferano :)
Allora che dite partiamo con la spiegazione ????...vai....

TORTA ALLO YOGURT CON FRAGOLE :

 Per la base di biscotti :
  • 250 g di biscotti secchi (tipo oro saiwa)
  • 150 g di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
Per la crema di yogurt :
  • 500 g di yogurt alla fragola ( io ho usato quello Muller )
  • 300 g di panna montata
  • 6 g di gelatina in fogli ( corispondono a 3 fogli di gelatina )
  • 4 cucchiai di latte
Per la gelatina di fragole :
  • 500 g di fragole
  • 100 g di acqua
  • 60 di zucchero
  • 6 g di gelatina in fogli ( 3 fogli )
  • 2 cucchiai di succo di limone

Allora io per montare la torta ho usato questi anelli in acciaio che si vendono proprio per realizzare questo tipo di torte fredde. L'ho regolato del diametro di 22 cm, poggiato su un vassoio e imburrato leggermente.
Per la torta bisogna cominciare col tritare i biscotti nel mixer, poi aggiungere lo zucchero di canna e il burro fuso e mescolare per bene fino ad amalgamare il tutto.
Quindi sistemate il composto così ottenuto sul fondo della teglia livellandolo per bene e porre in frigo per un'oretta.
Nel frattempo preparare la crema di yogurt mettendo i fogli di gelatina in acqua fredda e lasciandoli ammorbidire per almeno 10 minuti. Dopo aver riscaldato il latte toglietelo dal fuoco e aggiungeteci la gelatina ben strizzata, mescolate e lasciate raffreddare il composto.
Intanto montare per bene la panna e aggiungere lo yogurt alla fragola mescolando dal basso verso l'alto per non far smontare il composto. Incorporare, quindi, anche il composto di latte e gelatina oramai freddo.
Versare la crema di yogurt nello stampo sul composto di biscotti e lasciar raffreddare in frigo per altre due ore.
Nel frattempo non vi resta che preparare la gelatina di fragole mettendo in ammollo, sempre in acqua fredda, la gelatina e riscaldando, in un pentolino, l'acqua e lo zucchero finchè quest'ultimo non si sciolga del tutto. Quando la gelatina sarà bella morbida strizzatela e unitela all'acqua e zucchero, mescolate per bene e lasciate raffreddare il tutto.
Dopo aver lavato le fragole, mettetele nel mixer con il succo di limone e riducete il tutto in una crema liscia, quindi aggiungete il composto di gelatina.
Estraete lo stampo dal frigorifero ed accertatevi che la crema di yogurt sia diventata compatta, quindi versatevi sopra la gelatina di fragole e rimettete di nuovo lo stampo in frigorifero per altre due ore.


Io l'ho preparata il giorno prima quindi l'ho tenuta un bel pò nel frigo per farla compattare bene bene :)
Ovviamente dopo aver estratto la torta dallo stampo potete decorarla a vostro piacere ;)

Ed eccola qui :)







Vi piace??? fatemi sapere se vi va ;)

Intanto ne approfitto per ringraziare tutti quelli che si sono aggiunti alla mia pagina Facebook, che potete trovare qui xD....ieri siete arrivati a 500  *_______*....grazie davvero tanto tanto :))))))))

Un bacione
Gloria

sabato 14 maggio 2011

Coppette di tiramisù rivisitato

Buon sabato amiche di blogger e non solo !!! :)
Qui a Castellammare oggi è una giornata veramente estiva...la mi stanza è illuminata da un bellissimo sole!!!
Come state trascorrendo questo pomeriggio??? magari con una bella passeggiata in riva al mare xD...o perchè no a casa a riposarvi?
In ogni caso avete già pensato al dolce per domani? io si xD...è dato le temperature estive ho pensato a un dolce freddo ovviamente, una buona torta allo yogurt alle fragole xD mmmm..nn vedo l'ora di provarla, spero solo che mi riesca bene perchè è la prima volta che faccio un dolce così, e soprattutto è la prima volta che utilizzo questi stampi ad anello in acciaio regolabili...quelli senza fondo che si usano per questo tipo di torte ^__^...ho paura che quando andrò ad aprirlo si rovinerà tutto il dolce xD...beh speriamo!!! intanto la torta è in frigo a solidificarsi per il momento ;)...poi ve la farò vedere in settimana xD..ma solo se viene bella ihihih xD

Però per il vostro dolce di domani ho da proporvi un'altra simpatica idea...sempre un desset freddo ovviamente...mi riferisco al Tiramisù però un pò rivisitato da me e proposto in deliziose coppette dell'azienda Atmosfera italiana.

Eccole qui :)


Le ho fatte sabato scorso in occasione del compleanno di mia madre xD
Allora vediamo un pò...vi dico subito come le ho preparate ;)

COPPETTE DI TIRAMISU' RIVISITATO :
  • Pan di Spagna ( la ricetta che utilizzo io la trovate qui ... oramai mi trovo davvero bene con questa )
  • caffè quanto basta per ammorbidire il Pan di Spagna
  • cacao amaro in polvere
  • panna da montare per le decorazioni
  • pezzetti di cioccolato fondente
Per la crema al caffè :
  • 125 g di latte
  • 125 g di caffè zuccherato
  • 60 g di zucchero
  • 20 g di frumina
  • 1 uovo intero
  • 100 g di panna
Io ho proceduto in questo modo...mi sono preparata in Pan di Spagna e, una volta cotto e raffreddato, mi sono ritagliata dei cerchietti con un apposito tagliapasta.
Ho preparato la crema facendo bollire il latte con il caffè e, nel frattempo, amalgamando in un pentolino l'uovo, lo zucchero e la frumina. A questo ho aggiunto il composto di latte e caffè bollente e ho messo sul fuoco girando per bene fino ad ebollizione.
La crema così ottenuta l'ho divisa in due parti e ad una ho aggiunto i 100 g di panna montata.

A questo punto ho montato le mie coppette così :
prima ho messo un dischetto di pan di spagna ammorbidito nel caffè ( proprio come si fà con i savoiardi ), poi ho messo uno strato di crema al caffè e quindi un'altro strato di pan di spagna. Infine ho messo la crema chantilly al caffè ( quella cioè con l'aggiunta di panna ) e ho spolverizzato sopra del cacao amaro in polvere.
Infine come tocco finale ho decorato con della panna montata, del cacao e un pezzettino di cioccolato fondente ( quello ancora delle uova pasquali xD ).
Io sono riuscita a preparare circa 8 coppette, perchè era il numero che mi serviva, ma vedrete che il pan di spagna vi rimarrà ;) quindi potrete farne anche di più ;)
Ovviamente se non volete usare il forno per cuocere il pan di spagna potete sempre utilizzare i classici savoiardi. Io comunque questo tiramisù alternativo l'ho trovato molto buono ;) soprattutto perchè è senza uova crude e mascarpone xD








Allora che ne dite ???? xD

Con questa ricetta partecipo al contest della bravissima Marcella di "Il goloso mondo di Minù"


E al contest di Antonella di "La casetta di cioccolato"


Vi auguro un buon fine settimana.
Un bacione
Gloria

martedì 10 maggio 2011

Mini plum cake allo yogurt

Buon pomeriggio!!!
Anche oggi passo di corsa sul blog perchè ho i libri che mi aspettano sulla scrivania... -.-'...giugno si avvicina e quindi anche gli esami purtroppo:(((...mah...speriamo bene!!!
Prima però di incominciare a studiare volevo proporvi dei dolcetti davvero molto molto buoni :)...dei Mini plum cake di yougurt ;)...un dolce che io adoro molto!!!
Ho già provato altre ricette di plum cake in passato ma devo dire che questa mi ha sorpreso molto e in positivo...il sapore ricorda molto quello degli originali, quelli della Mulino Bianco per intenderci ^___^...e ho già pensato che la prossima volta invece di fare delle mini porzioni proverò a utilizzare la stessa ricetta per una torta.

Mi sono divertita a realizzarli in diverse formine e con differenti stampi e in alcuni ho aggiunto dei pezzetti di cioccolato al latte ( ancora quello delle uova xD ) che non guasta mai xD



MINI PLUM CAKE ALLO YOGURT :
  • 280 g di uova pesate sgusciate ( a me circa 4 uova e mezza erano )
  • 180 g di zucchero
  • 220 g di farina
  • 180 g di burro
  • 70 g di yogurt bianco ( io ho usato quello alla vaniglia...secondo me vengono più buoni così)
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 pizzichini di sale
  • 2 cucchiaini di lievito ( io una bustina intera )
In una ciotola montate il burro morbido con lo zucchero unendo gradualmente lo yogurt e la vanillina.
Sempre mescolando aggiungete uno uovo alla volta, senza aggiungere il successivo se il precedente non è stato ben assorbito dall'impasto.
Incorporate la farina setacciata, il sale e il lievito. Mescolate per bene e poi riempite gli appositi stampini con il composto. Potete aiutarvi raccogliendo l'impasto in una sac à poche.
Infornate a 170 ° per 25 minuti.

Io ho utilizzato diversi stampi per la cottura...

... questi li ho fatti a forma di cuore con gli stampini in silicone della Wilton :)...e come potete vedere mi sono anche divertita dopo a fare le fotine ^__^




...e per questi altri ho utilizzato degli stampi in silicone della Guardini...uno ancora in tema pasquale con coniglietti e pulcini e l'altro è della linea AMELIE che potete acquistare anche qui... a questi ultimi ho aggiunto i pezzetti di cioccolato all'impasto xD







La ricetta è presa dal libro "Biscotti, snack & merendine".

Qui con i piattini per Finger food che l'azienda Atmosfera Italiana mi ha inviato per partecipare al loro gioco fotografico. Se vorrete nella loro pagina Facebook trovate tutte le regole e le indicazioni per partecipare.
Spero di non avervi annoiato troppo con tutte queste foto ^__^...mi piacevano tanto e non sapevo qualche scegliere...quindi mi sono detta perchè scegliere???...e le ho messe tutte xD hiihi
Adesso vado ma torno prestissimo con i dolci che ho preparato per la festa della Mamma ^_^ xD

Con questa ricetta partecipo al contest de "La casetta di cioccolato"



Un bacione
Gloria

venerdì 6 maggio 2011

Torta di mele con la Molino Chiavazza

Buon pomeriggio!!!
Oggi vado di corsa ma prima di uscire volevo lasciarvi una ricetta veloce veloce da preparare per questi bei pomeriggi primaverili :)
E' un classico...una torta buona per ogni occasione ;)....la torta di mele!!!
Questa però l'ho preparata con il preparato per torte della Molino Chiavazza di cui mi hanno gentilmente omaggiato...il risultato?? una torta veramente buona benchè io non ami molto questo genere di dolce ^^, ma in casa è stata apprezzata!!! :)


TORTA DI MELE :
  • 380 g di preparato Fantasia di Torte della Molino Chiavazza
  • 5 uova
  • 500 g di mele
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 80 g di burro morbido
  • 1 limone
Unire in una ciotola il burro, le uova e lo zucchero.Lavorate in tutto con le fruste e quando saranno ben amalgamati aggiungete il preparato contenuto nella busta e la buccia del limone grattuggiata.
Sbucciate le mele, affettatele e aggiungetene 2/3 al composto conservando quelle restanti.
Versate il tutto nello stampo imburrato e infarinato e sopra decorate con le fette di mela rimaste
Cuocere a 170° per 45-50 minuti.

Nella confezione del preparato "Fantasie di torte Molino Chiavazza c'è un ricettario che vi permette di scegliere fra ben 10 torte quella che preferite ;) :)



Un bacione
Gloria :)

mercoledì 4 maggio 2011

Biscottini farciti per la merenda

Ciao a tutti!!!
Eccomi di nuovo qui :), dopo l'uovo di cioccolata, del mio ultimo post, ho terminato con le ricette pasquali e quindi si riprende con ricettine adatte per tutti i giorni...a tutte le occazioni ^__^
Oggi vi propongo questi biscottini che sono ottimi per la nostra merenda, magari una buona occasione per fare una pausa dallo studio xD
Appena vedrete la foto capirete che richiamano molto dei famosi biscotti che tutti conosciamo ^__^....e anche se non sono proprio identici agli originali vi assicuro che sono buonissimiiiiiii ;)
La ricetta è presa dal libro "Biscotti, snack & merendine"...io ho semplicemente cambiato la farcitura che invece di farla bianca ho preferito farla al cioccolato fondente ;)
Ma adesso andiamo alla ricetta...


BISCOTTINI BIANCHI E NERI FARCITI :
  • 450 g di farina
  • 250 g di burro
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 25 g di cacao
  • 1 cucchiaino di lievito ( mia aggiunta )
Per la farcitura :
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 100 g di panna liquida
  • 1 cucchiaio di rum
Preparare la frolla lavorando prima il burro con lo zucchero, poi aggiungere l'uovo e infine la farina setacciata. Lavorare l'impasto, poi dividerlo in due parti e ad una aggiungere il cacao.
Lasciar riposare i due composti in frigo per una mezz'oretta.
Quindi trascorsi i 30 minuti stendere la frolla e ritagliare tanti dischetti, con una forchetta incidete la superficie dei biscotti come ho fatto io e poneteli su una teglia con carta da forno. Cuocere a 170° per 15/20 minuti.

Per la farcitura portate a ebollizione la panna e, fuori dal fuoco, aggiungete il cioccolato tritato grossolanamente. Girare con una frusta per far sciogliere del tutto il cioccolato e aggiungete il rum. Lasciate raffreddare.

A questo punto potrete preparare i biscottini accoppiando uno bianco con uno nero e farcendoli con la ganache di cioccolato.

E buona merenda!!! :)





Con questi biscottini partecipo al contest di Antonella de "La casetta di cioccolato"


Bacioni
Gloria

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi ad aver curiosato