giovedì 22 novembre 2012

Cake pops cioccolatosi

Buon pomeriggo!!!
Oggi voglio mostrarvi i primi Cake pops realizzati :)


Per chi non li conoscesse ancora, i Cake Pops vanno molto di moda oggi  e si realizzano per accompagnare le torte di compleanno o per realizzare meravigliosi Sweet table tutti a tema per ogni occasione.
Sono delle palline di torta che si preparano sbriciolando una torta base e mischiandola con una crema ganache, con questo impasto poi si modellano le palline che si sistemano sopra dei bastoncini creando una sorta di lecca lecca.

Io li ho realizzati per il compleanno di una bimba quindi ho scelto colori chiari e delicati per decorarli ma si possono fare in tantissimi modi davvero, e se si è più bravi anche in altre forme!!!


Per farli potete utilizzare qualsiasi tipo di torta asciutta, bianca, al cacao, al cioccolato....insomma quella che più vi piace.
Io qui vi scrivo la torta che ho scelto io e il procedimento che ho seguito ;)

CAKE POPS AL CIOCCOLATO FONDENTE :

Per la base :
DARK CHOCOLATE CAKE di Minù :
  • 250 ml di olio di semi 
  • 4 uova
  • 85 g di cacao amaro
  • 350 g di zucchero
  • 250 ml di acqua bollente
  • 250 g di farina + 8 g di lievito per dolci + 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
In una ciotola lavorate col mixer le uova con lo zucchero e l'olio.
Intanto in un altro recipiente sciogliete il cacao con l'acqua bollente stemperando con una frusta fino a che si siano eliminati tutti i grumi.
Al composto di uova aggiungete la farina, il lievito e il bicarbonato setacciandoli prima.
Infine incorporate anche il mix di acqua e cacao.
L'impasto avrà una consistenza molto liquida ma non preoccupatevi ;)
Versate il composto in una teglia imburrata ( la mia era di 22 cm di diametro ) e cuocete a 175 ° per 45-50 minuti.
Prima di sfornare controllate sempre con uno stecchino perchè essendo un impasto a base di acqua ha bisogno anche di un pò più di tempo per cuocersi bene ;)

Una volta sfornata la torta, lasciatela raffreddare per bene e intanto preparatevi la ganache.

Per la GANACHE :
  • 150 g di panna liquida
  • 100g di cioccolato fondente
Riscaldate la panna in un pentolino ma senza portarla ad ebollizione. Poi spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato a pezzetti. Girate bene con una frusta fino a che il cioccolato si sciolga per bene.
Se i pops non sono destinati a bambini potete anche aromatizzare la ganache con un pò di liquore o del caffè ;)

Quando tutto sarà ben freddo sbriciolate la torta in una ciotola e aggiungete poco alla volta la ganache, dovrete ottenere un impasto molto modellabile simile alla consistenza della pasta frolla.
Con questo impasto realizzate tante palline, le mie pesavano 30 g l'una. :)
Posizionatele su un vassoio coperto di carta da forno e lasciatele riposare in frigo per una notte o per un giorno. (Io le ho realizzate la mattina e tenute fino a sera).
Trascorso questo tempo dovrete sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria, poi immergere la punta dello stecchino nel cioccolato e quindi infilzare le vostre palline di torta.
Quando avrete unito ogni pallina al suo stecchino rimettetele in frigo per un'altra mezz'ora. Io le ho lasciate tutta la notte e ricoperte il giorno dopo.

Per la ricopertura dovrete sciogliere altro cioccolato, poi mantenendo il cake pops per lo stecco, immergete la pallina nel cioccolato e lasciate poi colare quello in eccesso. Potete anche dare dei leggeri colpetti sulla mano che mantiene lo stecchino. Mi raccomando il tutto deve essere fatto molto delicatamente in modo che la pallina non si stacchi dallo stecco.
Per lasciare asciugare del tutto il cioccolato dovrete procurarvi una base di polistirolo in cui infilare gli stecchini per far si che i cake pops si mantengano all'impiedi.
Quando il cioccolato sarà ben asciutto potrete passare alla decorazione.





Se intendete decorare i Cake pops con qualche fiorellino di pasta di zucchero come ho fatto io, potete anche aggiungerli quando il cioccolato si è solidifato. Basterà incollarli con un pò di acqua o anche una goccia di cioccolato.
Se, però, volete decorare i cake pops con i confettini colorati allora dovrete immergere le palline direttamente nei confettini quando il cioccolato non è ancora asciutto altrimenti rischiate che non si attacchino più ;)


Potete rifinire i vostri Cake pops con un fiocchetto di nastro di raso sullo stecchino :)


Il procedimento è lungo ma molto semplice davvero! bisogna solo armarsi di un pò di pazienza ;)

Un bacione
Gloria

mercoledì 14 novembre 2012

La mia classica crostata di marmellata

Buon pomeriggio a tutti !!!
Oggi passo per un saluto veloce e per lasciarvi una ricetta semplicissima...quella della mia pasta frolla, ormai consolidata che utilizzo sempre per le mie crostate :)
L'altro giorno infatti ne ho realizzata una perchè volevo assolutamente provare il mio nuovo rullo per losanghe che mi è stato gentilmente inviato da "GPandme"  :)))

Ecco il mio risultato :

Rullo per losanghe della GPandme, piatto GreenGate, tovaglietta AmoLaCasa

Il Rullo per losanghe della GPandme fa parte della linea La Dolcetteria di Marisa Laurito, e se vi va potete dare un'occhiata QUI al sito dove è possibile acquistare i prodotti anche online ;)


E ora veniamo alla ricetta della mia pasta frolla, io vi do le dosi della ricetta base ma per realizzare la mia crostata io ho fatto una dose e mezza ;)

PASTA FROLLA PER CROSTATA :
  • 300 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • pz di sale
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • buccia grattuggiata del limone o dell'arancia
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • marmellata di ciliegie (oppure altro gusto o meglio ancora Nutella xD)
Piatto GreenGate, tovaglietta AmoLaCasa

In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero con l'aiuto di una forchetta, poi aggiungete l'uovo e il tuorlo. Quindi unite il pizzico di sale e la farina e lievito setacciati.
Lavorate il tutto con le mani e se necessario aggiungete altri 50 g di farina per impastare.
Lasciate riposare la frolla in frigo per una mezz'oretta.
Trascorso questo tempo stendete un cerchio di frolla per foderare la teglia, io di solito stendo la frolla sulla carta forno così poi la alzo stesso con la carta per metterla nella teglia ;)
Stendete la vostra marmellata e poi con la frolla rimasta realizzate le striscioline oppure provate con il rullo per losanghe come ho fatto io ;)..in questo caso dovreste stendere un rettangolo di frolla poi passarci il rullo sopra e infine provare ad aprire le varie losanghe allargando la frolla.

Cuocere a 170° per 45 minuti.

Piatto GreenGate, tovaglietta AmoLaCasa

Ve ne offro virtualmente una fettina per concludere il dolcezza il vostro pranzo ;)

Un bacione
Gloria

Rullo per losanghe : GPandme
Piatto: GreenGate
Tovaglietta verde : AmoLaCasa

martedì 13 novembre 2012

Chocolate chip cookies

Buongiornoooo :))))
questa mattina, dopo post di sole e sole foto, vi lascio una ricettina finalmente :)



Piatto della GreenGate, tovaglietta verde di AmoLaCasa


Sono i Chocolate Chip Cookies, i classici biscottini americani con i pezzetti di cioccolata :)
Buoni e facili facili da preparare ;)





CHOCOLATE CHIP COOKIES :
  • 350 g di farina
  • 100g di zucchero di canna
  • 100g di zucchero semolato
  • 225 g di burro
  • 1 uovo
  • pz di sale
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato o lievito
  • 1 cucchiaio di latte
  • 200 g di cioccolato fondente tritato grossolanamente
 In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero.
Aggiungete il burro ammorbidito ( non sciolto del tutto altrimenti è troppo liquido, lasciate che si ammorbidisca solo un pò sul fuoco ).
Continuando a lavorare aggiungete il pizzico di sale, e la farina con il cucchiaino di bicarbonato.
Il latte io non l'ho messo perchè l'impasto era già buono di suo, quindi aggiungetelo solo se necessario.
Infine incorporate i pezzetti di cioccolata, e se volete anche delle nocciole tritate.
Otterrete un impasto non molto denso e lavorabile con le mani ma non vi preoccupate ;)
Ponetelo in frigo per una mezz'oretta.
Una volta trascorso questo tempo, preparate una teglia foderata con carta da forno e iniziate a realizzare i vostri biscotti : io aiutandomi con un cucchiaio ho realizzato tante palline non troppo perfette, le ho poggiate sulla teglia e sempre con il cucchiaio le ho schiacciate.
Infornate a 180° per 15-20 minuti.

Piatto della GreenGate, tovaglietta verde di AmoLaCasa

Beh buona colazione a tutti allora ^____^

Un bacione
Gloria

Piatto verde : GreenGate
Tovaglietta verde :  AmoLaCasa

martedì 6 novembre 2012

Torta per un dolce battesimo

Buon pomeriggio :)

Oggi voglio mostrarvi questa



E' la prima torta realizzata per il battesimo di un piccolo bimbo :)

L'idea è interamente presa da una torta della bravissima Letizia di Sogni di zucchero che potete trovare QUI . Certo la sua è tutta un'altra cosa e la mia si avvicina solo lontanamente xD ma sono rimasta contentissima del risultato finale.



La torta è un pan di spagna da 10 uva farcito con crema chantilly e crema al cioccolato fondente.
L'alzatina dove sono posizionate le scarpette, invece, è solo un disco di pan di spagna ricoperto di panna e poi di pasta di zucchero.


I bordi della torta sono decorati con ciuffetti di panna, mentre i particolari celestini e il bordo del fazzoletto sono realizzati con ghiaccia reale....la mia prima GHIACCIA REALE !!! :)
E' stata la prima volta in assoluto che ho provato a farla e mi son divertita troppo...mi piace e sto già iniziando a cercare in rete qualche tutorial per esercitarmi un pò :)




Anche le scarpette di pasta di zucchero era la prima volta che le realizzavo..ho impiegato un pomeriggio intero solo per ricavarmi il pattern ma alla fine ci son riuscita :)





Tutte le rose e il ciucciotto li ho realizzati con un pò di anticipo per lasciarli asciugare e indurire.

Allora vi piace ???

A me tanto xD :) !!!

Un bacione
Gloria

lunedì 5 novembre 2012

Torta ispirata all'autunno e alla vendemmia

Buongiorno a tutti!!!
Eccomi qui ancora per un post di solo foto e non ricette.
In questi giorni ho dovuto realizzare più di una tortina e ve le mostrerò in questo e altri post, sperando poi di avere il tempo per pubblicarvi anche qualche ricetta nuova ;)

La torta che vi mostro oggi è la più pesante che ho fatto fino ad ora...ben 7,5 kg :S:S
Me l'hanno chiesta in occasione dei 49 anni di un amico di famiglia e siccome era la prima volta che realizzassi una torta per un uomo mi sono trovata un pò in difficoltà sul tema e sui colori da utilizzare. Inizialmente avevo pensato di ispirarmi alla sua professione, quella di farmacista, ma in tutta sincerità l'idea di dover riprodurre medicine e cose simili sopra a una torta non mi piaceva molto...così ho pensato alla stagione in corso, l'autunno, e al fatto che fosse un amante di vini e ho realizzato questa :)




La torta rappresenta una angolo di autunno con tanto di castagne e funghi realizzati a mano, e la parte di sopra una tinozza con tanto di grappolo d'uva.





In settimana vi faccio vedere anche le altre torte ;)

Un bacione
Gloria

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi ad aver curiosato