sabato 30 ottobre 2010

Il mio primo... Marshmallow Fondant !!!

Ricordo le prime volte che mi sono imbattuta nella sigla MMF sui blog e sui forum di dolci...
Già conoscevo la pasta di zucchero o il marzapane, ma ignoravo completamente questo "MMF".
Poi, ho scoperto che quella sigla stava per Marshmallow Fondant, una pasta modellabile, usata per la decorazione delle torte, molto simile alla più conosciuta "sugar paste".
Vabbè è inutile che mi dilungo con la spiegazione perchè molte di voi la saprete usare sicuramente molto meglio di me...io sono solo una principiante in questo campo ;)
Mi piace decorare le torte e nel mio piccolo cerco di provarci e di imparare a piccoli passi^^
In ogni caso, la curiosità, di provare questa pasta, l'ho avuta sin da subito ^^ ma non mi ero mai cimentata nella pratica, almeno finchè...non mi sono imbattuta in questo post di Dolcev sul forum di Cookaround...
...finalmente la preparazione del Mmf spiegata benissimo ( dateci un'occhiata..è davvero descritto tutto per bene).

Il procedimento è davvero molto semplice, perciò mi sono detta "Perchè non provarci??? " ^_^

E a dirvi la verità sono veramente contenta del risultato :)

Allora, nel post che vi ho segnalato c'è davvero scritto tutto ma proverò comunque a spiegarvi come ho proceduto ;)

MMF ovvero Marshmallow Fondant :

  • 150 g di marshmallow
  • 330 g di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di acqua





Per prima cosa ho messo i Marshmallows in un pentolino con due cucchiai di acqua ( ne andavano messi tre, ma io, temendo che l'impasto diventasse troppo liquido, mi sono fermta a due, ma credo che quel terzo cucchiaio sarebbe andato benissimo ) e li ho lasciati sciogliere a bagnomaria. Ci vorranno almeno una ventina di minuti.


L'importante è cercare di procurarvi dei marshmallow il più possibile bianchi e non colorati. Io sono riuscita a trovare solo questi leggermente colorati di rosa e celeste, e, infatti, una volta sciolti, l'impasto era di un celestino chiarissimo....eccolo qui....


Una volta che le caramelle si sono sciolte per bene, togliamo dal fuoco e aggiungiamo, sempre nella pentola, 125 g di zucchero a velo.
Mescoliamo per bene e...a questo punto arriva la parte più bella. ^^
Prepartevi un tavolo da lavoro cosparso di altro zucchero a velo, e versateci sopra il composto di marshmallow. Poi sopra a questo, versate il restante zucchero e divertitevi a impastare per bene il tutto come un normale impasto. ;)
Vedrete che inizialmente tenderà ad attaccarsi alle mani ma lavorandolo bene diventerà una pasta simile alla pasta per il pane ;)

Questo è il mio risultato finale :


La pasta và, poi, avvolta nella pellicola e riposta in credenza. Prima di essere utilizzata deve riposare almeno 24 ore ;)
Poi potrete colorarla con i coloranti in pasta e....via con la fantasiaaaaaaa :))))

Io mi sono divertita tanto con questa pasta :), mi è sembrato di ritornar bambina quando mi divertivo a giocare con la plastilina ^_^

Nel prossimo post vi farò vedere come l'ho utilizzata ;)

Ciauuuu da Gloria :)

7 commenti:

  1. Brava...una volta che provi questa pasta poi vorrai ricoprire tutto!!! Davvero!!
    A presto, ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Bravissima!!!...è perfetta!!!...io per il momento ho fatto solamente la pasta di zucchero...ma proverò presto anche questa!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Vanessa, grazie:)
    Io la pasta di zucchero per adesso l'ho solo comprata già fatta in negozio e a dirti la verità mi sono trovata molto meglio a modellare la mmf piuttosto che la pdz ^^.
    Ma un giorno proverò a fare anche quella ;)
    ciauuuu

    RispondiElimina
  4. Complimenti ti e venuta benissimo!!
    sono curiosa di vedere cosa hai fatto di bello!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Complimenti! Anche a me hanno sempre affascinato... quasi quasi ora ci provo anche io!

    RispondiElimina
  6. Non ho ancora provato questa tecnica,ma molte amiche la utilizzano e dicono renda bene.proverò
    baci Imperatrice

    RispondiElimina
  7. Ciao, piacere di conoscerti, interessante questa pasta, la proverò, complimenti... mi aggiungo ai tuoi sostenitori... a presto!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi ad aver curiosato